Alberi in giardino: quando potarli?

Commento: 0 Visualizzazioni: 127

Quando la potatura degli alberi si rende necessaria, è molto importante la scelta del periodo e la stagione più giusti.

Una scelta sbagliata infatti può compromettere la vitalità della pianta con il rischio addirittura di apportare danni fatali per la sua vita. Questo è il motivo per cui è sempre raccomandabile affidarsi a mani esperte, vediamo quali sono alcune “regole generali” che un buon giardiniere osserva.

I periodi da evitare sono generalmente quelli in cui la pianta necessita di maggiore energia, ovvero il periodo di formazione di nuove foglie o della perdita di quelle morte, ad inizio primavera ed autunno. I mesi autunnali inoltre vedono la proliferazione di spore e funghi, elementi che metterebbero a rischio la cicatrizzazione delle ferite della potatura sulla corteccia.

Il momento migliore invece è quello in cui l'albero è a riposo vegetativo come in inverno, in cui la potatura può addirittura migliorare il vigore della pianta, specialmente se questa è anziana e poco vitale.

L'estate è invece il momento ideale quando si renda necessaria la potatura di alberi più giovani e vigorosi.

Queste sono ovviamente regole generali, ma è bene ricordare che il buon senso ed il rispetto per la vita dell'albero è sempre la prima regola da rispettare.

.

Commenti

Lascia il tuo commento